Rossi: "Arrabbiati ma consapevoli"

29/02/2024

“La partita con la Sambenedettese ci ha scosso -parte così Alberto Rossi, numero 1 biancazzurro, che racconta il suo post partita-. La Samb è un avversario forte, fisico e veloce. Ma è stato un match alla pari. Abbiamo fatto una buona prestazione e perdere all’ultimo ci fa ripartire con tanta rabbia, per un portiere perdere così non è mai piacevole, ti scatta qualcosa dentro… Non mi piace parlare di scelte arbitrali, dobbiamo pensare a migliorare noi stessi senza ricadere in questi errori. La cosa che mi fa pensare positivo è che siamo stati gruppo vero, con una reazione da grande squadra. Dobbiamo continuare a crederci, è tangibile la crescita del gruppo dal nuovo anno a questa parte.

Il pubblico rendeva il clima più vivo, più vero. C’era tensione. Non solo la curva della Samb ma anche da Riccione hanno partecipato in molti. Sarebbe bello essere sempre seguiti e sostenuti così, soprattutto perché avere la possibilità di esultare sotto la tribuna centrale piena è impagabile, come sul gol del 2-2 di Caponi. Ora pensiamo al Vastogirardi, ci arriviamo con la voglia di dimostrare che il cammino positivo non è finito, cercando di sbagliare meno soprattutto nei finali”.

Ultimo video

United Riccione - Real Monterotondo 0-1 (partita intera)

giovedì 21 marzo 2024