UNITED RICCIONE - FANO

21/01/2024

UNITED RICCIONE (343):
Rossi; Martinelli, Chiesa, Ndoj; Diodato (45'st Pichierri), Matteucci, Caponi, Ramires; Tonelli (41'st Colistra), Maio (35'st Sylla), Samb.
A disp.: Bulgarelli, Di Criscio, Ferrara, Carpentieri, Pellacani, Soumahoro.
All.: Riolfo

ALMA JUVENTUS FANO (532):
Guerrieri (4'st Piersanti); Dubaz (22'st Zanni); Riggioni, Tomassini, Pensalfini (10'st Pierfederici), Mancini; Allegrucci (22'st Brunetti), Urbinati, Ricci (26'st Rovinelli); Kalombo, Padovani.
A disp.: Saponaro, Roberti, Antonioni, Malshi.
All.: Cornacchini

Arbitro: Barbetti di Arezzo
Ammonito: Martinelli, Riolfo
Marcatori: 14' Padovani (rig), 30' Matteucci, 4'st  e 22'st Samb Falou

 

RICCIONE -  La domenica si apre con la cerimonia di inaugurazione del nuovo sintetico del Nicoletti di Riccione con il taglio del nastro da parte della Sindaca Daniela Angelini, festa con i tifosi storici e i ragazzi delle giovanili. Il Presidente Pasquale Cassese ribadisce quanto dichiarato in settimana "finalmente a casa, per noi poter tornare al Nicoletti è strategico e importante".

L'avvio di partita è complicato ma la festa biancazzurra dura per l'intero pomeriggio.

United Riccione in avanti per un quarto d'ora ad impensierire i marchgiani ma sull'unica incursione ospite Martinelli causa un rigore che Padovani realizza per il vantaggio. Due minuti dopo su una conclusione di Tonelli è evidente il fallo di mano di Pensalfini che però il direttore di gara non ritiene di punire con il calcio di rigore. La manovra aggressiva dello United Riccione prosegue, Maio, Tonelli e Matteucci ci provano con convinzione ma la difesa di Cornacchini regge. Alla mezzora il pari: Matteucci incorna di testa un cross dalla sinistra sul quale Guerrieri non può nulla.  Finale di tempo con la formazione di Riolfo che prosegue la sua manovra d'attacco ma al 45' è 1-1.

La ripresa si apre con lo United Riccione in avanti, dopo soli 4 minuti Samb Falou riceve palla sulla tre quarti, salta con un pallonetto il portiere ospite in uscita e ribadisce in rete per il vantaggio. Matteucci, autore della prima rete biancazzurra, al 20esimo si libera della morsa della difesa con una giravolta, poi serve Maio che spara alto. La rete è nell'aria, il tris lo cala ancora Samb Falou che se ne va in velocità e calcia sicuro, complice una deviazione Piersantiu è battuto. Minuto 27, Maio ruba palla e se ne va, cede al centro per Samb Falou che tenta il tocco morbido ma viene murato da Piersanti. La formazione di Riolfo regge bene ai pochi tentativi del Fano di riportarsi in partita e negli ultimi minuti con Sylla e Samb Falou prova a firmare anche la quarta rete. Lo United Riccione torna a casa e lo fa con un convincente successo fondamentale per la classifica.

Ultimo video

United Riccione - Fano (partita intera)

domenica 21 gennaio 2024